FANDOM


Triforce in movement Stub

Questo articolo è un abbozzo. Aiuta Zeldapedia ad espanderlo!


The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un gioco in arrivo il 3 Marzo 2017 per Wii U e Nintendo Switch.

Gameplay

Dalle immagini finora mostrate è stato possibile vedere che il gioco, riprendendo l'idea dal primo The Legend of Zelda, sarà incentrato sull'esplorazione di una mappa molto vasta, probabilmente ricca di aree ed elementi nascosti.

Altre novità sono: la possibilità di equipaggiare armi diverse dalla spada, la presenza di più tipi di arco, oltre che di freccie, e la Sheikah Slate, che si aggiungono alla possibilità di cambiare vestiti per adattarsi ad un determinato clima o per aumentare la paropria resistenza, meccaniche già presenti in giochi precedenti ma qui valorizzate, e la possibilità di equipaggiare scudi diversi che possono anche rompersi, come in The Legend of Zelda: Skyward Sword.

Controlli

Battaglia Bokoblin Screenshot - The Legend of Zelda Breath of the Wild

Link combatte contro dei Bokoblin.

I controlli del gioco si presentano simili a quelli dei precedenti giochi della serie in 3D.

Le battaglie si svolgono nello stesso modo, con la sola aggiunta della possibilità di rallentare il tempo nel caso si riesca ad evitare un attacco all'ultimo secondo.

Per l'esplorazione della mappa vengono introdotti il salto e la possibilità di arrampicarsi sulle pareti rocciose.

Il gioco riprende, inoltre, la meccanica di energia limitata che era presente in Skyward Sword.

Esplorazione

La mappa di gioco sarà divisa in diverse regioni. Finora è stata mostrata solo quella iniziale: Great Plateau, caratterizzata da vaste praterie, delle aree di bosco, piccoli laghi e fiumi. Nonostante ciò, è possibile che ogni regione non si limiti ad un solo tipo di ambiente, nel Great Plateau è, infatti, presente anche una piccola area dal clima freddo con della neve.

Sheikah Slate

La Sheikah Slate è un oggetto che sarà donato a Link poco dopo l'inizio del gioco, tramite essa sarà possibile vedere la mappa della regione in cui ci si trova, sarà possibile utilizzare la visuale in prima persona e, sempre tramite quest'ultima funzione, anche indicare delle aree per poi capire dove si trovano sulla mappa (come se fossero l'inverso dei Fari Celesti di Skyward Sword.

Questo nuovo oggetto è anche la chiave per accedere ai Sacrari: dei piccoli dungeon sparsi nel mondo di gioco, all'interno dei quali sarà possibile sbloccare nuove funzioni della Sheikah Slate che, probabilmente, andranno a sostituire alcuni oggetti. Tra queste abilità ci saranno quelle di materializzare bombe, controllare oggetti metallici e fermare gli oggetti per un determinato lasso di tempo.

Possibilità di cambiare arma

Oltre alla spada sarà possibile utilizzare come armi anche rami, asce e lance, ognuno con caratteristiche diverse. Infatti, mentre un ramo permetterà di colpire i nemici molto velocemente ma senza causare troppi danni, con un ascia sarà possibile fare più danni ma il colpo sarà più lento. Allo stesso modo, sono presenti anche diversi tipi di arco.

Inoltre, alcune armi hanno anche effetti sull'esplorazione della mappa, ad esempio, con l'ascia sarà possibile abbattere velocemente gli alberi e usarli come ponti oppure, colpendoli ancora, trasformandoli in legna da ardere.

Sarà possibile cambiare arma o scudo equipaggiati e funzione della Sheikah Slate, tramite la Pulsantiera Direzionale.

Armatura

Caccia Screenshot - The Legend of Zelda Breath of the Wild

Link caccia un Cinghiale.

Nel gioco sarà possibile indossare diversi tipi di indumento che svolgeranno il ruolo di armatura per Link. Questi potranno, non solo aumentare la sua resistenza, ma anche permettergli di resistere in un determinato tipo di ambiente. Infatti, come in Ocarina of Time, non era possibile resistere troppo a lungo nel Monte Morte senza la tunica Goron, anche in questo gioco saranno presenti aree con una temperatura troppo calda o troppo fredda che richiederanno degli appositi abiti per poter essere esplorate.

Cibo e materiali

Cucinare Screenshot - The Legend of Zelda Breath of the Wild

Link cucina del cibo.

Differentemente dai giochi precedenti, in questo non sarà possibile recuperare energia tramite i cuori, al loro posto sarà presente il cibo. Nella mappa e dai nemici Link potrà infatti ottenere frutta, carne e funghi commestibili, che potrà usare per recuperare energia e che potrà anche cucinare, in modo da ottenere degli effetti secondari o amplificare quelli originali.

Come in Skyward Sword, saranno presenti anche in questo gioco i Materiali. Probabilmente, come nel gioco precedente, sarà possibile utilizzarli per potenziare le proprie armi e i propri scudi.

amiibo

Il gioco supporterà diversi amiibo.

Finora è stato mostrato solo come funzionerà quello di Link Lupo. Questo permetterà di far apparire come personaggio di supporto, appunto, Link Lupo che aiuterà il giocatore in battaglia e cacciando. Link Lupo avrà lo stesso numero di cuori che possedeva dopo aver completato l'Antro Oscuro in Twilight Princess HD.

Gli altri amiibo supportati dal gioco saranno "Link arciere", "Link a cavallo" e il "Guardiano", tuttavia, non si conscono ancora le loro funzioni.

Storia

Link si risveglia da un sonno profondo e, guidato da una misteriosa voce, decide di scoprire cosa sia accaduto al Regno di Hyrule. Poco dopo, incontra un anziano, il quale gli racconta che 100 anni prima, un grande male conosciuto come Calamity Ganon portò distruzione nel regno. Non riuscendo a sconfiggerlo, fu rinchiuso all'interno del Castello di Hyrule. E con il passare del tempo, la natura ha ricoperto le rovine di quella terra.

Personaggi

Principali

Monaci

I monaci sono gli ideatori dei Sacrari e, dopo aver superato le loro prove, donano a Link una funzione per la Sheikah Slate.

Altri

Nemici

Luoghi

Great Plateau Screenshot 1 - The Legend of Zelda Breath of the Wild

Parte del Great Plateau e delle aree circostanti.

Great Plateau

Dungeon

Altri

Video

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.