FANDOM


Saggio Twilight Princess

I Sette saggi sono un gruppo di persone che sono state elevate ad uno stato quasi divino dopo il loro "risveglio" ed hanno il compito di aiutare Link, l'Eroe di Hyrule, nelle sue avventure per proteggere Hyrule stessa. Ognuno di loro è associato ad un elemento e viene chiamato al risveglio dalla Terra sacra in tempi di pericolo.

Storia

Era delle Dee

Ocarina of Time

Anni prima degli eventi del gioco, i Sette saggi originali edificarono il Santuario del Tempo, dai resti del Santuario dell'Esilio, per proteggere il Tempio della Luce e la Triforza in esso custodita. Come ulteriore protezione, l'accesso al Tempio della Luce venne sigillato tramite la Spada Suprema, che il male non poteva sfiorare, e la Porta del Tempo, che poteva essere aperta solo tramite le pietre spirituali e la Canzone del Tempo.

Link, manipolato da Ganondorf a sua insaputa, ottiene tutte e tre le pietre spirituali e Canzone del Tempo, apre la Porta del Tempo ed estrae la Spada Suprema dal piedistallo, permettendo così al Re degli Gerudo di accedere al Tempio della Luce e impadronirsi della Triforza del Potere.

Raul, l'ultimo rimasto dei Saggi antichi, custodì Link nella Sala dei Saggi del Tempio della Luce per sette anni prima del suo risveglio, prima di spiegargli la situazione e lo mandò a risvegliare gli altri Saggi nei loro Santuari, adesso infestati dagli sgherri di Ganondorf, e ad ottenere i Medaglioni dei saggi.

Dopo che Link ha risvegliato Saria, Darunia, Ruto, Impa e Nabooru, incontra Sheik nel Santuario del Tempo, che si rivela essere Zelda, nonché il capo dei Sette saggi. Zelda viene però immediatamente rapita da Ganondorf tramite la magia e teletrasportata nel suo castello.

Usando il loro potere, i Sette saggi creano un ponte per il Castello di Ganondorf, permettendo a Link di accedervi e aiutano l'eroe a distruggere la barriera per la torre quando questi distrugge i sigilli che gli impedivano di agire. Infine, aiutano Zelda nel sigillare Ganondorf nella Terra sacra dopo che Link gli ha inflitto il colpo di grazia.

Linea temporale di Link sconfitto

I Sette saggi, nonostante la sconfitta di Link in questa linea temporale, sono stati comunque in grado di sigillare Ganon, in forma di bestia, nella Terra sacra, proprio mentre questi aveva riunito la Triforza e trasformato il luogo in cui era custodita nel Mondo delle Tenebre.

A Link to the Past

Sette uomini anziani divennero i successori dei sette saggi e aiutarono i Cavalieri di Hyrule a sigillare l'ingresso per il Mondo delle Tenebre e impedire a Ganon e ai suoi mostri di invadere il Mondo della Luce, ma perirono assieme ad essi nonostante ebbero successo. Sette fanciulle furono loro discendenti, assieme a Sahasrahla, Aginah e il vecchio perduto del Monte Morte.

Agahnim, corpo fantoccio di Ganon per muoversi al di fuori del suo sigillo, ottenne la fiducia del Re di Hyrule, solo per poi pugnalarlo e tradimento e prendere possesso del Castello di Hyrule. Usando la sua posizione, Agahnim ha poi trasferito le sette fanciulle nel Mondo delle Tenebre tramite un rituale, che fu completo con Zelda, l'ultima delle fanciulle.

Nel Mondo delle Tenebre, le sette fanciulle vennero rinchiuse in dei cristalli e fatte prigioniere dai mostri nei labirinti. Link però riuscì a liberarle tutte e grazie a loro aprì l'ingresso per la Torre di Ganon. Quando Link sconfisse Ganon ed ottenne la Triforza, le sette vergini vennero tornarono nella loro forma originaria.

A Link Between Worlds

I sette saggi che sigillarono il Mondo delle Tenebre ebbero altri discendenti, che quì sono Asfal, Grì, Rosso, Oren, Impa, Irene e Ceres. Yuga cattura i sette saggi trasformandoli in dipinti, assieme alla Principessa Zelda, e li usa per liberare Ganon dal suo sigillo, a Lorule, e fondersi con esso. Dopodiché, i dipinti dei saggi finiscono nei dungeon di Lorule, sorvegliati dai mostri.

Link libera e risveglia tutti e sette i saggi, uno dopo l'altro, nella Sala dei Saggi, permettendo loro di usare il loro potere combinato e far avere all'eroe la Triforza del Coraggio, con la quale riesce ad accedere al Castello di Lorule.

Dopo che Link ha sconfitto Yuga e recuperato la Triforza di Hyrule, i sette saggi tornano alle loro vite di tutti i giorni.

Linea temporale di Link bambino

Twilight Princess

I Saggi qui sono sei e non è presente alcun leader. Sono degli esseri semi-spettrali e vivono nel Patibolo del Deserto. Si occuparono loro dell'esecuzione di Ganondorf. Sfortunatamente, il Re delle Tenebre ottenne la Triforza del Potere proprio quando venne trafitto dalla Spada dei Saggi. Ciò portò Ganondorf a sopravvivere all'esecuzione e ad appropriasi della spada con cui venne trafitto, uccidendo poi il Saggio dell'Acqua. I saggi furono quindi costretti a spedirlo nel Regno del Crepuscolo usando lo Specchio Oscuro. Da allora rimasero in cinque.

Quando Link e Midna arrivano al Patibolo del Deserto per usare lo Specchio Oscuro, trovano solo un frammento. I saggi allora spiegano che Zant lo ha spezzato in quattro parti e nascosto le altre tre. Dopo avergli raccontato di Ganondorf, i saggi gli rivelano le ubicazioni degli altri tre frammenti.

Dopo che Link ritorna e ricompone lo Specchio Oscuro, i saggi si congratulano con Midna, rivelandone la sua identità di Principessa del Crepuscolo.

Linea temporale di Link adulto

The Wind Waker

I saggi di Ocarina of Time (esclusa Zelda) appaiono in delle vetrate della sala del Castello di Hyrule dov'è custodita la Spada Suprema. Ognuna di queste vetrate li raffigura col colore del loro elemento e lo stemma della loro razza.

Vedi anche

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.