Zeldapedia
Advertisement

Il Lizalfos è un nemico comparso in The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Un Lizalfos in Breath of the Wild.

E' un nemico abbastanza tenace simile ad una lucertola, che può vivere in varie regioni di Hyrule dimostrando così di avere un grande spirito di adattamento.

Può formare accampamenti o piccoli gruppi con altri Lizalfos, Boblin e Grublin.

In base alla colorazione della sua pelle viene determinata la sua potenza; inoltre esistono tre tipi di Lizalfos che sfrutteranno le potenze elementali e due Lizalfos non-morti.

Storia e descrizione (Breath of the Wild)

Mostri a forma di lucertola che vivono su tutto il territorio di Hyrule. Sono veloci e scaltri, e tendono imboscate restando in agguato sott'acqua o mimetizzandosi con l'ambiente. Non dormono mai e sono voraci carnivori e insettivori.

Citazione da Compendio di Hyrule, The Legend of Zelda: Breath of the Wild

I Lizalfos compaiono in Breath of the Wild come nemici che potranno essere incontrati in molte regioni di Hyrule.

Fra le regioni in cui sono più comuni, vi sono il Deserto Gerudo e le Paludi di Ranel. In base al colore della pelle, si dividono in:

  • Lizalfos verdi, che sono i più comuni e più deboli, nonostante abbiano già 50 punti vita e sono di sicuro più pericolosi e scaltri dei Boblin e forse anche dei Grublin. Molto spesso si riuniscono in piccoli gruppi o si aggregano agli accampamenti Boblin e/o Grublin. Possono anche vivere isolati o a coppie in vari punti di Hyrule, sdraiati a terra mimetizzati con il terreno o nascosti nell'acqua. Come materiali rilasciano un Corno e degli Artigli di Lizalfos. Sono voraci carnivori e se viene data loro della carne potrebbero distrarsi e sarebbero quindi vulnerabili (è consigliabile usare una Maschera da Lizalfos o la Maschera di Majora ottenibile con il DLC).

    Un Lizalfos Blu nella regione delle Sorgenti di Ranel.

  • Lizalfos blu, più potenti e tenaci nel combattimento dei Lizalfos comuni, impugnano armi più

pericolose di questi ultimi. Come le loro controparti verdi, possono vivere nei posti più vari o negli accampamenti, ma non vivono nelle stesse regioni: infatti i Lizalfos blu abitano non solo nel deserto, ma sono avvistabili anche alla Frontiera di Colbacco e sul Monte di Ranel, insieme a Lizalfos Glaciali. Inoltre, rilasceranno, oltre a Corno e Artigli, anche Code di Lizalfos, che,

Artwork di un Lizalfos nero.

proprio come le code di lucertola reali, continueranno a muoversi.

  • Lizalfos neri, che sono sicuramente classificati tra i Lizalfos più pericolosi, sono veramente feroci e impugnano armi pericolosissime, tra cui il Lizaloomerang Triplo e il potente Scudo Lizal d'Acciaio. Anche per questa specie gli habitat cambiano, diventando sempre più aspri e pericolosi: Montagne di Hebra, Valle di Oldin, Monte Morte, Piana di Hyrule... Rilasciano gli stessi materiali dei Lizalfos blu e anch'essi

    Un Lizalfos argentato.

    si riuniscono in accampamenti o piccoli gruppi isolati.
  • Lizalfos argentati, vere e proprie macchine da guerra micidiali, che vivono in ambienti sempre più pericolosi, e usano armi ancora più terribili: questi lizalfos sono veramente duri da sconfiggere!
  • Artwork di un Lizalfos dorato.

    Lizalfos dorati, che vanno a sostituire molti Lizalfos presenti nel gioco nella Modalità Master. Questi forse sono i Lizalfos più potenti, delle vere e proprie bestie che richiedono una grande tenacia per essere sconfitti. Sono indubbiamente dei nemici da temere.

Vi sono poi dei Lizalfos molto potenti che sfruttano le potenze elementali, ovvero:

  • Lizalfos igneo, Lizalfos di colore rosso che vive in luoghi molto caldi come il Deserto Gerudo e la Valle

    Un Lizalfos Igneo nei pressi della Valle di Oldin.

    di Oldin, e sputa fuoco dalla bocca. E' molto pericoloso, ma ha anche una debolezza: essendo un nemico legato al fuoco, è vulnerabile all'acqua e al gelo; quindi è molto utile combatterlo usando frecce e armi di ghiaccio. Rilascia, oltre a Corno e Artigli, una particolare Coda Lizalfos detta Coda di Lizalfos Igneo.
  • Lizalfos glaciale, Lizalfos dalle colorazioni turchine-grigiastre,

    Un Lizalfos Glaciale sul Grande Altopiano Gerudo.

    che vive in luoghi freddi come il Grande Altopiano Gerudo, le Montagne di Hebra e il Monte di Ranel. E' pericoloso perché sputa palle di ghiaccio, ma muore istantaneamente se viene colpito dal fuoco: è quindi il caso di combatterlo con armi infuocate. Quando viene sconfitto rilascia i materiali Lizalfos più una coda particolare, la Coda di Lizalfos Glaciale.
  • Lizalfos elettrico, Lizalfos di colore giallo elettrico-nerastro che

    Artwork di un Lizalfos Elettrico.

    vive in prevalenza in zone desertiche (Deserto Gerudo) o temporalesche (Colline di Hyrule). Sono capaci di emettere scariche elettriche dai loro corpi, sono quindi pericolosi: basta pensare che, colpendo il corno (carico di elettricità), libera una tremenda scarica elettrica che satura l'area circostante. Anche questo nemico rilascia una coda particolare: la Coda di Lizalfos Elettrico.

Vi sono infine i Lizalfos non-morti:

  • Stallizalfos, controparte scheletrica del Lizalfos che emerge dal terreno di notte e vive nella maggior

    Gli Stallizalfos, come questo, compaiono solo di notte e sono molto scaltri. Al sorgere del sole, però, verranno distrutti automaticamente (se non li si aveva già sconfitti).

    parte dei territori in cui abitano i Lizalfos vivi. La scaltrezza e la potenza rimangono invariate, ma se viene colpito si scompone (poiché è uno scheletro) ma si ricomporrà finché non verrà "sconfitto" il teschio, che ha un solo punto vita. Una volta distrutto il teschio il nemico muore. Inoltre, non ha estremo bisogno delle armi perché può attaccare perfino con le proprie braccia (che verranno rilasciate come arma). Infine, rilascia Artigli e Corno di Lizalfos.
  • Lizalfos Maledetto, un teschio di Lizalfos corrotto e controllato

    Un Lizalfos Maledetto.

    da una forza malvagia e rancorosa che compare nei Colossi Sacri. Delle caratteristiche che gli rimane di quando era in vita vi è solo la violenza con cui attacca chiunque si avvicini. E' anche molto veloce, ma ha pochissimi punti vita e non rilascia nessun materiale.

Strategia per non essere attaccati

Nel gioco sono presenti due maschere in grado di non far notare Link dai Lizalfos come nemico:

  • La Maschera da Lizalfos, ottenibile da Kilton;
  • La Maschera di Majora, ottenibile solo scaricando il Pacchetto DLC (il suo scrigno si troverà nei pressi dell'Avamposto di Locom).

Con queste maschere speciali si potrà passare davanti a un Lizalfos senza essere attaccato.

Le debolezze dei Lizalfos

I Lizalfos sono dei voraci carnivori e insettivori. Se darete loro un po' di carne o insetti (con una maschera tra le due elencate sopra), cominceranno a mangiare di gusto e se andrete dietro di loro potrete sferrare un attacco a sorpresa devastante.

Advertisement