FANDOM


Grand'Armos

I Grand'Armos sono una varietà di dimensioni maggiori dei normali Armos, che li accompagnano in alcuni giochi della serie di The Legend of Zelda

Apparizioni

A Link to the Past

Sei Grand'Armos fungono da Boss del Palazzo dell'Est e sorvegliano l'Amuleto del coraggio. Si muovono balzando costantemente come gli Armos normali ma, invece di seguire Link, si spostano formando un cerchio che aprono e chiudono per poi muoversi dalla parete nord a quella sud in fila orizzontale. Il metodo più rapido per sconfiggerli è usando l'arco che si trova nel Dungeon, grazie al quale basteranno solo tre frecce per ciascun Grand'Armos. Dopo che Link ne ha eliminati cinque, l'ultimo Grand'Armos diventerà rosso e si metterà a fare lunghi balzi nel tentativo di schiacciare Link in maniera diretta.

Link incontrerà nuovamente i Grand'Armos nella Torre di Ganon, dove li affronterà stavolta su un terreno ghiacciato che renderà la battaglia un po' più complessa. Verrà però bilanciata dal fatto che in quel momento potrà disporre delle frecce d'argento e della Spada d'Oro.

Link's Awakening

Un singolo Grand'Armos appare come Mini-Boss all'interno del Tempio del sud che sorveglia la chiave della maschera, necessaria per accedere al Livello 6, il Tempio della maschera. Custodisce anche il segreto dell'Isola Koholint. Attacca Link cercando di balzargli addosso. E' molto vulnerabile alle frecce. Con l'aumentare dei danni, la sua armatura si romperà e soffrirà maggiormente i colpi. I suoi balzi possono tuttavia causare scosse sismiche che stordiscono Link per qualche secondo.

Nel remake per Nintendo Switch, il Grand'Armos è capace anche di bloccare i colpi che riceve frontalmente col suo scudo, obbligando Link a colpirlo da dietro.

The Wind Waker

I Grand'Armos appaiono come nemici normali stavolta e vengono incontrati per la prima volta nella Torre degli Spiriti. Cercando di balzare addosso a Link per schiacciarlo ed estraggono le loro spine ogni tanto, nella stessa maniera delle loro versioni normali. Quando tengono le spine estratte, rimangono per qualche secondo con la bocca aperta, dentro la quale Link può lanciare una Bomba per distruggerli dall'interno. Sono vulnerabili alle frecce nel loro singolo occhio in qualunque momento, poiché li distrugge in un attimo.

Curiosità

  • I baffi dei Grand'Armos in The Wind Waker somigliano a quelli di Wario della serie Mario.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.