FANDOM


Triforce in movement Stub

Questo articolo è un abbozzo. Aiuta Zeldapedia ad espanderlo!

Game & Watch: Zelda (numero di serie ZL-65) è un gioco LCD portatile sviluppato da Gunpei Yokoi e Nintendo R & D1 e pubblicato nell'agosto 1989 in Nord America, come parte della serie Nintendo Game & Watch Multi Screen. È il primo titolo Zelda portatile, uscito quattro anni prima di The Legend of Zelda: Link's Awakening. Simile ad altri giochi Multi Screen, ha due schermi con una cerniera al centro e i pulsanti nella metà inferiore, che lo rendono straordinariamente simile al Nintendo DS. È un gioco d'azione a scorrimento laterale, e il gameplay e gli oggetti sono ispirati a Zelda II: The Adventure of Link.

Gameplay

Il giocatore controlla Link e combatte attraverso le camere del labirinto sullo schermo inferiore di Game & Watch. Nelle stanze del labirinto, Link affronta Fantasmi simili a Poe, fino a quattro Stalfos e un mini-boss Goblin simile a Moblin. Stalfos e Ghosts non possono essere sconfitti e devono essere schivati e bloccati rispettivamente con lo scudo. Il Goblin deve essere ucciso per completare il labirinto nella parte inferiore dello schermo.

Una volta completato il labirinto, appaiono le scale e l'azione si sposta sulla caverna del drago nella parte superiore dello schermo. Qui Link combatte un drago sul lato destro dello schermo evitando i suoi attacchi di fuoco e coda. Il lato sinistro dello schermo mostra la mappa del dungeon e oggetti come l'oggetto Tomahawk, unici per questo gioco, che Link guadagna combattendo il drago. Dopo aver sconfitto il drago, il gioco ricomincia nel prossimo labirinto con nemici più veloci e conserva il punteggio più alto del giocatore. Questo gioco Game & Watch include anche un pulsante continua che consente ai giocatori di continuare il gioco in caso di Game Over.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.